Materiale primo soccorso per ambienti di lavoro | Shop online

Materiale primo soccorso per ambienti di lavoro

Per un’azienda, di qualsiasi dimensioni e operante in qualsiasi settore, garantire un primo soccorso a tutti i propri dipendenti è requisito essenziale. Le cassette di soccorso e medicazione devono essere a disposizione di tutti i lavoratori e costantemente controllate.

L’Inail ha suddiviso le aziende in due gruppi a cui sono rese obbligatorie cassette di primo soccorso specifiche nel contenuto:
 
gruppo A

  • attività industriali
  • centrali termoelettriche
  • impianti e laboratori nucleari
  • aziende estrattive-minerarie
  • aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni
  • aziende o unità produttive con più di 5 lavoratori riconducibili ai gruppi tariffari INAIL, con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro
  • aziende o unità produttive con più di 5 lavoratori a tempo indeterminato del settore agricolo


 gruppo B

  •  aziende o unità produttive con 3 o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A


Le aziende con meno di tre lavoratori possono avere una dotazione minima, ovvero un pacchetto di medicazione. La distinzione, infatti, sul tipo di cassetta di pronto intervento e medicazione è principalmente sul quantitativo di prodotti contenuti al suo interno e per la presenza, nel caso di aziende ad alto rischio come quelle del gruppo A, di dispositivi medici come il termometro e il misuratore di pressione arteriosa.

Il contenuto è variabile, ma di base include sempre:

  • Flacone di soluzione cutanea di iodopovidone al 10% di iodio;
  • Flaconi di soluzione fisiologica (sodio cloruro – 0, 9%) da 500 ml;
  • Compresse di garza sterile in buste singole  di varie misure;
  • Pinzette da medicazione sterili monouso;
  • Cotone idrofilo;
  • Cerotti di varie misure e in rotolo;
  • Un paio di forbici;
  • Laccio emostatico;
  • Ghiaccio pronto uso;
  • Sacchetti monouso per la raccolta di rifiuti sanitari.


Oltre alla cassetta stessa, è necessario renderla visibile nel luogo di lavoro attraverso un segnale visivo (croce bianca in campo verde) proprio come prescritto nel DM n. 388 del 15/07/2003. Deve essere anche di facile accesso, meglio se in prossimità di un bagno e semplice da trasportare, quindi una valigetta.


Su Metir trovi tutto il materiale primo soccorso per qualsiasi ambiente di lavoro e un vasto assortimento di materiale antinfortunistico.

Filtri attivi